Sconti fino all’80% su articoli di marca!
Spedizione gratuita a partire da 80 € in IT
Modifica la lingua:

CGC

CGC

Condizioni generali di contratto e informazioni al cliente

 

Indice

 

A. Condizioni generali di contratto

 

1. Campo di applicazione

2. Stipula del contratto

3. Prezzi e condizioni di pagamento

4. Condizioni di consegna e di spedizione

5. Responsabilità per difetti

6. Diritto applicabile, foro competente, lingua del contratto

7. Riserva di proprietà

8. Informazioni sulla risoluzione delle controversie online

9. Altre disposizioni

10. Disposizioni finali

11. Ulteriori condizioni specifiche dei singoli paesi

 

B. Informazioni al cliente

 

1. Informazioni sull'identità del venditore

2. Informazioni sulle caratteristiche essenziali della merce o del servizio

3. Informazioni sulla conclusione del contratto

4. Informazioni su pagamento e consegna

5. Informazioni sulle fasi tecniche che portano alla stipula del contratto

6. Informazioni sulla memorizzazione del testo del contratto

7. Informazioni sui mezzi tecnici per rilevare e correggere gli errori di inserimento dati

8. Informazioni sulle lingue disponibili per la stipula del contratto

9. Informazioni sui codici di condotta sottoscritti dal venditore

 

A. Condizioni generali di contratto

 

1. Campo di applicazione

 

1.1 Le presenti Condizioni generali di contratto dell’azienda Sportspar GmbH (di seguito "venditore”) si applicano a tutti i contratti stipulati da un consumatore o imprenditore (di seguito “cliente”) con il ven-ditore per le merci e/o i servizi esposti dal venditore nel proprio negozio online. Con la presente si contesta l'inclusione delle Condizioni generali di contratto del cliente, salvo accordo diverso.

 

1.2 Si considera consumatore qualsiasi persona fisica che conclude un negozio giuridico per scopi che non possono essere attribuiti prevalentemente né alla sua attività commerciale né alla sua attività pro-fessionale indipendente. L'imprenditore è una persona fisica o giuridica o una società di persone con capacità giuridica che agisce nell'esercizio della sua attività commerciale o professionale indipenden-te al momento della conclusione di un negozio giuridico.

 

1.3 Se il cliente risiede in uno dei seguenti paesi, trovano applicazione anche le condizioni specifiche di ciascun paese riportate alla fine delle presenti condizioni di contratto. In caso di contraddizioni tra queste condizioni specifiche dei singoli paesi e le condizioni elencate di seguito, prevalgono le con-dizioni specifiche dei singoli paesi.

 

Francia, Italia 

2. Stipula del contratto

 

2.1 Le offerte del negozio online costituiscono una richiesta non vincolante a presentare un'offerta da parte del cliente.

 

2.2 Il cliente può selezionare i prodotti dall'assortimento del negozio online e raccoglierli in un carrello virtuale cliccando sul pulsante "Aggiungi al carrello". Cliccando sul pulsante "Ordinare a pagamento", invia una richiesta vincolante per l'acquisto della merce contenuta nel carrello. Prima di inviare l'ordine, il cliente può modificare e visualizzare i dati in qualsiasi momento. Tuttavia, la richiesta può essere inviata e trasmessa solo se il cliente ha accettato le presenti condizioni contrattuali cliccando sul pul-sante "Ordinare a pagamento" e le ha quindi incluse nella sua richiesta.

 

2.3 Il venditore invierà quindi via e-mail al cliente una conferma automatica di ricezione, nella quale viene visualizzato nuovamente l'ordine del cliente e che il cliente può stampare tramite la funzione "Stampa". L'avviso automatico di ricezione si limita a documentare che l'ordine del cliente è stato ricevuto dal venditore e non costituisce un’accettazione della richiesta. Il venditore può accettare l'offerta del clien-te mediante conferma d'ordine scritta (lettera) o trasmessa elettronicamente (fax o e-mail) oppure consegnando la merce entro cinque giorni. Il venditore ha il diritto di rifiutare l'accettazione dell'ordine.

 

2.4 Il disbrigo dell'ordine e la presa di contatto avvengono solitamente via e-mail e tramite elaborazione automatica dell'ordine. Il cliente deve garantire che l'indirizzo e-mail fornito per l'evasione dell'ordine sia corretto, in modo che sia possibile ricevere

le e-mail inviate dal venditore a tale indirizzo. Qualora utilizzi filtri antispam, il cliente è tenuto in parti-colare a garantire che tutte le e-mail inviate dal venditore o da terzi da lui incaricati di evadere l'ordine possano essere ricevute.

 

3. Prezzi e condizioni di pagamento

 

3.1 I prezzi indicati dal venditore sono prezzi finali, comprensivi dell'IVA prevista per legge. Le eventuali spese di consegna e di spedizione aggiuntive sono indicate separatamente nella rispettiva descrizio-ne del prodotto.

 

3.2 Le forniture in paesi al di fuori dell'Unione Europea possono implicare in singoli casi costi aggiuntivi non imputabili al venditore e pertanto a carico del cliente. Essi includono, ad esempio, i costi per il trasferimento di denaro da parte di istituti di credito (p. es. imposte di bonifico, commissioni di cam-bio) o dazi o tasse sull'importazione (p. es. dazi doganali).

 

3.3 Il cliente può effettuare il pagamento tramite bonifico bancario, Paypal, acquisto contro fattura (trami-te PayPal Plus), carta di credito (Heidelpay) o bonifico bancario diretto. Inoltre, mediante la fun-zione "Login e pagamento con Amazon" o "Pagamento con Amazon" (Amazon Payments) è possibile effettuare un pagamento utilizzando le informazioni di spedizione e di pagamento del cliente memo-rizzate in un account cliente Amazon.

 

3.4 Il pagamento del prezzo di acquisto e delle spese di spedizione è dovuto immediatamente dopo la conclusione del contratto in caso di bonifico bancario, PayPal, carta di credito (Heidelpay), bonifico bancario diretto o la funzione "Login e pagamento con Amazon" o "Pagamento con Amazon" (Amazon Payments).

 

3.5 Se viene selezionato il metodo di pagamento "PayPal", il disbrigo avviene mediante il fornitore di servizi di pagamento PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A., 22-24 Boulevard Royal, L-2449 Lussem-burgo (di seguito denominato "PayPal"), nel rispetto delle Condizioni di utilizzo di PayPal, consultabi-le su :

 

https://www.paypal.com/de/webapps/mpp/ua/useragreement-full

 

A tale scopo è necessario tra l’altro che il cliente apra o disponga già di un conto PayPal.

 

3.6 Se seleziona la modalità di pagamento "Acquisto contro fattura (tramite PayPal Plus)", il prezzo di acquisto è dovuto dopo la consegna e la fatturazione della merce. In questo caso, il prezzo di acqui-sto deve essere pagato senza detrazione a PayPal (Europe) S.à r.l. et Cie, S.C.A., 22-24 Boulevard Royal, 2449 Lussemburgo (di seguito "PayPal") entro 14 (quattordici) giorni dal ricevimento della fat-tura. Il metodo di pagamento "Acquisto contro fattura (tramite PayPal Plus)" prevede un controllo della solvibilità da parte di PayPal. Se, dopo aver verificato la solvibilità, viene consentita al cliente la consegna contro fattura, il disbrigo del pagamento avviene in collaborazione con PayPal, al quale il venditore cede il suo credito di pagamento. In questo caso, il cliente può pagare solo a PayPal con effetto liberatorio del debito. Anche se viene selezionato il metodo di pagamento "Acquisto contro fattura (tramite PayPal Plus)", il venditore resta responsabile per le richieste generali dei clienti, p. es. relative alla merce, ai tempi di consegna, alla spedizione, ai resi, ai reclami, alle dichiarazioni e agli invii di revoca o alle note di credito. Si applicano inoltre le condizioni di utilizzo di PayPal (vedi so-pra), che il cliente può richiamare e deve confermare durante il processo di ordinazione.

 

4. Condizioni di consegna e di spedizione

 

4.1 La merce viene spedita a mezzo postale all'indirizzo di consegna indicato dal cliente. Nello svolgimen-to della transazione è decisivo l'indirizzo di consegna indicato per l'evasione dell'ordine. Se il cliente è un consumatore, il rischio di spedizione è a carico del fornitore.

 

4.2 Le spese di spedizione sostenute, dipendenti dal paese in cui viene spedita la merce, così come dal metodo di spedizione, dalle dimensioni e dal peso della merce ordinata, vengono indicate al cliente nel modulo di ordinazione e sono a suo carico, salvo il caso in cui il cliente si avvalga del suo diritto di recesso. Il cliente trova informazioni dettagliate sul sito https://www.sportspar.de/versandkosten informieren. 

 

4.3 Il venditore ha il diritto di effettuare consegne parziali nella misura in cui ciò sia accettabile per il clien-te. In caso di consegne parziali, il cliente sostiene unicamente le spese di spedizione della prima con-segna parziale. Qualora le consegne parziali avvengano su richiesta del cliente, il venditore addebita al cliente le spese di spedizione di ogni consegna parziale.

 

4.4 Se l'impresa di trasporto rispedisce la merce al venditore perché la consegna al cliente non è stata possibile, i costi della spedizione non avvenuta sono a carico del cliente. Ciò non si applica se il cliente esercita il suo diritto di recesso rifiutando di accettare la merce, se non è responsabile della circostanza che ha comportato 'impossibilità di consegna o in caso di impedimento temporaneo ad accettare la prestazione offerta, salvo il caso in cui il venditore abbia segnalato con un preavviso ragionevole la prestazione in oggetto.

 

4.5 In caso di esercizio del diritto di recesso, i costi diretti relativi alla rispedizione della merce sono a carico del cliente.

 

4.6 In caso di ritiro da parte del cliente, il venditore è tenuto ad informare previamente il cliente via e-mail che la merce da lui ordinata è pronta per essere ritirata. In seguito alla ricezione di tale e-mail, il cliente può ritirare la merce dopo essersi accordato con il venditore. In questo caso non verranno addebitate le spese di spedizione.

 

5. Responsabilità per difetti

 

5.1 Per tutti i prodotti del negozio online vigono i diritti di garanzia legale. Il periodo di garanzia per la merce consegnata dal venditore ad imprenditori è di 12 mesi.

 

5.2 Sussiste una garanzia supplementare sui prodotti forniti dal venditore solo se indicato espressamente nella conferma di ordinazione seguita al rispettivo ordine.

 

6. Responsabilità

 

6.1 Si escludono le richieste di risarcimento danni da parte del cliente. Fanno eccezione le richieste di risarcimento danni da parte del cliente per lesioni alla vita, all'incolumità fisica, alla salute o per viola-zione di obblighi contrattuali essenziali (obblighi cardinali), oltre che la responsabilità per altri danni derivanti da una violazione intenzionale o per negligenza grave da parte del venditore. Sono conside-rati obblighi contrattuali essenziali quelli il cui adempimento è necessario per raggiungere l'obiettivo del contratto.

 

6.2 In caso di violazione di obblighi contrattuali essenziali, il venditore è responsabile per il tipo di danni prevedibili tipici del contratto, solo se causati per semplice negligenza, salvo il caso di richieste di risarcimento da parte del cliente per danni alla vita, all'incolumità fisica o alla salute.

 

6.3 Le limitazioni di cui ai punti 6.1 e 6.2 si applicano anche a favore dei rappresentanti legali e degli agenti del venditore, in caso di rivendicazioni fatte valere direttamente nei loro confronti.

 

6.4 Ciò non pregiudica le disposizioni della legge sulla responsabilità del prodotto o le dichiarazioni di garanzia del venditore.

 

7. Riserva di proprietà

 

La merce fornita è di proprietà del venditore fino al completo pagamento.

 

8. Informazioni sulla risoluzione delle controversie online

La Commissione dell'Unione europea fornisce una piattaforma per la risoluzione online delle contro-versie. La cosiddetta "piattaforma OS" ha lo scopo di aiutare le imprese e i consumatori a risolvere in via extragiudiziale le controversie relative agli obblighi contrattuali derivanti da contratti di acquisto o di servizi conclusi via internet. La piattaforma OS è accessibile sul seguente link: https://ec.europa.eu/consumers/odr/.

In linea di principio, il venditore non è disposto e tenuto a partecipare alla procedura di risoluzione delle controversie presso un collegio arbitrale dei consumatori.

 

9. Altre disposizioni

 

9.1 Il cliente ha diritto alla compensazione solo se le sue contropretese sono accertate e passate in giu-dicato o incontestate da parte del venditore.

 

9.2 Il cliente è autorizzato ad esercitare il diritto di ritenzione solo nella misura in cui la sua contropretesa si riferisce allo stesso rapporto contrattuale.

 

9.3 Se cause di forza maggiore, dovute in particolare a catastrofi naturali, guerra, guerra civile, attacco terroristico, rendono permanentemente impossibile la consegna o qualsiasi altra prestazione, si esclude l'obbligo di prestazione da parte del venditore. Gli importi già pagati vengono mediatamente rimborsati dal venditore.

 

10. Disposizioni finali

 

10.1 Qualora singole disposizioni di un contratto tra Sportspar GmbH e il cliente siano o diventino del tutto o in parte invalide o nulle, ciò non pregiudica la validità delle restanti parti del contratto. Le parti si impegnano a sostituire la disposizione non valida o nulla con una disposizione valida che si avvicini il più possibile allo scopo economico perseguito. Lo stesso principio vale nel caso di una lacuna.

 

10.2 Per le modifiche o integrazioni di un contratto tra il venditore e il cliente si richiede la forma scritta. Ciò vale anche per la modifica o la cancellazione del requisito della forma scritta.

 

10.3 Tutti i rapporti giuridici tra le parti sono disciplinati dal diritto della Repubblica federale di Germania, ad esclusione della Convenzione delle Nazioni Unite sui contratti per la vendita internazionale di beni mobili. Nel caso dei consumatori, ciò non pregiudica le disposizioni imperative dello stato in cui il cliente ha la sua residenza abituale.

 

10.4 Se il cliente agisce in qualità di commerciante, persona giuridica di diritto pubblico o fondo speciale di diritto pubblico con sede nel territorio nazionale della Repubblica Federale di Germania, il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è la sede sociale del venditore. Se il cliente è domiciliato al di fuori del territorio nazionale della Repubblica Federale di Germania, il foro competente esclusivo per tutte le controversie derivanti dal presente contratto è la sede sociale del venditore, se il contratto o le rivendicazioni derivanti dal contratto sono attribuibili all'attività professionale o commerciale del cliente.

 

11. Ulteriori condizioni specifiche dei singoli paesi

 

Se il cliente risiede in uno dei seguenti paesi, trovano applicazione le seguenti condizioni, che prevalgono su tutte le condizioni eventualmente contrastanti riportate sopra:

 

11.1 Francia

 

11.1.1 Le norme del summenzionato punto 5 “Responsabilità per difetti” vengono sostituite interamente dalle seguenti norme:

 

“5.1 Se il cliente agisce come consumatore, il venditore è responsabile della garanzia di legge di cui all'articolo L.217-4 e seguenti della Legge sulla tutela dei consumatori e dei vizi nascosti ai sensi dell'articolo 1641 e seguenti del Codice Civile. Il consumatore deve far valere i suoi diritti di garanzia entro due anni dalla fornitura della merce. Egli può scegliere tra la riparazione o la sostituzione della merce ai sensi delle disposizioni riportate nell’articolo L. 217-9 della Legge sulla tutela dei consumatori. Egli è esonerato dall’onere di dimostrare il vizio della merce entro i primi 24 mesi dalla fornitura della merce, fatta eccezione per le merci usate. La responsabilità di legge relativamente ai vizi delle merci vale indipendentemente dalla presenza di un'eventuale garanzia contrattuale.

 

Il consumatore può far valere la garanzia di legge per i vizi nascosti ai sensi dell'articolo 1641 del Codice Civile. In questo caso egli può scegliere tra l’annullamento della vendita o una riduzione del prezzo di vendita ai sensi dell’articolo 1644 del Codice Civile.

 

Se il consumatore desidera presentare un reclamo nell’ambito della garanzia di legge di cui all’articolo L. 217-4 e seguenti della Legge sulla tutela dei consumatori o della garanzia di legge per i vizi nascosti di cui all'articolo 1641 e seguenti del Codice Civile, egli può indirizzare questo reclamo al venditore.

 

5.2 Se il cliente agisce come imprenditore, un vizio non sostanziale in linea generale non giustifica la rivendicazione di diritti per vizi. Il venditore può scegliere il tipo di adempimento successivo. Il periodo di garanzia per la merce consegnata dal venditore è di 12 mesi. La prescrizione non ricomincia da zero se nell’ambito della responsabilità per vizi viene effettuata una fornitura sostitutiva.

 

5.3 Sussiste una garanzia supplementare sui prodotti forniti dal venditore solo se indicato espressamente nella conferma di ordinazione seguita al rispettivo ordine".

 

11.1.2 Le norme delle “Informazioni sulla risoluzione delle controversie online” riportate nel punto 8 di cui sopra vengono integrate pertanto dalle nuove norme sotto forma di nuovo paragrafo:

 

“Inoltre il cliente ha il diritto di avviare una procedura di mediazione, mediante presa di contatto del mediatore da parte del cliente secondo le seguenti modalità: Association des Médiateurs Européens (197, Boulevard Saint-Germain, 75007 PARIS, tel.: 09 53 01 02 69), http://www.mediationconso-ame.com/. Il mediatore cercherà di trovare una composizione amichevole delòa controversia in modo indipendente e imparziale. In caso di mediazione, ogni parte è libera di accettare o respingere la proposta del mediatore".

 

11.2 Italia

 

11.2.1 Le norme del summenzionato punto 5 “Responsabilità per difetti” vengono sostituite interamente dalle seguenti norme:

 

“5.1 Se il cliente agisce come consumatore, il venditore garantisce ai sensi dell'art. 130 del Codice del consumo la conformità di tutti i prodotti venduti per un periodo di due anni dopo la consegna. Senza pregiudizio degli altri diritti di legge, ai sensi dell'art. 130 del Codice del consumo, in caso di mancata conformità del prodotto, il cliente ha il diritto di ripristinare la conformità della merce acquistata a titolo gratuito mediante miglioria a posteriore o nuova fornitura oppure di ottenere un’adeguata riduzione del prezzo di acquisto oppure di recedere dal contratto. Il cliente può far valere i diritti di cui sopra a condizione che i prodotti presentino dei vizi o non corrispondano a quelli ordinati e se egli abbia informato il venditore sulla mancata conformità entro un termine di due (2) mesi dall’accertamento della mancata conformità. Se al cliente spettano questi diritti, al cliente vengono rimborsati il prezzo di acquisto e le spese di spedizione.

 

5.2 Se il cliente agisce come imprenditore, un vizio non sostanziale in linea generale non giustifica la rivendicazione di diritti per vizi. Il venditore può scegliere il tipo di adempimento successivo. Il periodo di garanzia per la merce consegnata dal venditore è di 12 mesi. La prescrizione non ricomincia da zero se nell’ambito della responsabilità per vizi viene effettuata una fornitura sostitutiva.

 

5.3 Sussiste una garanzia supplementare sui prodotti forniti dal venditore solo se indicato espressamente nella conferma di ordinazione seguita al rispettivo ordine".

 

11.2.2 Le norme delle “Disposizioni finali” (diritto di scelta) 10.3 di cui sopra vengono integrate pertanto dalle nuove norme sotto forma di nuovo paragrafo:

 

“Senza pregiudizio della scelta della legge applicabile di cui sopra, il cliente viene informato che, se egli agisce come consumatore, i suoi diritti di legge di cui alla Sezione 1, Titolo III del Codice del consumo italiano (Decreto legislativo n. 206/2005) rimangono invariati.”

 

B. Informazioni al cliente

 

1. Informazioni sull'identità del venditore

 

Sportspar GmbH
Gustav-Adolf-Ring 7
04838 Eilenburg
Germania

Tel: 03423 7007-0
Fax: 03423 7007-40

E-Mail: servizio@scontosport.it

 

Amministratori delegati: Jevgenij Borisenko, Aleksandr Borisenko

 

Registro delle imprese del tribunale Tribunale distrettuale di Lipsia

Numero di registro: HRB 32903

 

Numero di identificazione IVA ai sensi dell'articolo 27 della legge sull'imposta sulle vendite: DE272792878

 

2. Informazioni sulle caratteristiche essenziali della merce o del servizio

 

Le caratteristiche essenziali della merce o del servizio risultano dalla rispettiva descrizione del prodot-to fornita dal venditore.

 

3. Informazioni sulla conclusione del contratto

 

L’attuazione del contratto deve avvenire conformemente alle disposizioni dell’articolo 2 delle Condi-zioni generali di contratto del venditore (vedi sopra).

 

4. Informazioni su pagamento e consegna

 

Il pagamento deve essere effettuato in conformità con le disposizioni dell’articolo 3 delle Condizioni generali di contratto (vedi sopra). La consegna deve avvenire conformemente alle disposizioni di cui all'art. 4 delle Condizioni generali di contratto (vedi sopra).

 

5. Informazioni sulle fasi tecniche che portano alla stipula del contratto

 

5.1 Per inviare la sua offerta tramite il modulo di ordinazione online del venditore, il cliente deve seguire le seguenti fasi tecniche:

 

5.1.1 Inserimento dell'articolo desiderato nel carrello virtuale

5.1.2 Login nel negozio online mediante ID utente e password oppure - se non esiste ancora un account cliente - nuova registrazione con o senza apertura di un account cliente

5.1.3 Inserimento dell’indirizzo di fatturazione e di consegna

5.1.4 Selezione del metodo di pagamento desiderato

5.1.5 Selezione del metodo di spedizione desiderato

5.1.6 Riepilogo dei dati dell'ordine

5.1.7 Invio dell'ordine

 

5.2 L'accettazione da parte del venditore deve avvenire conformemente all'articolo 2.3 delle Condizioni generali di contratto (vedi sopra).

 

6. Informazioni sulla memorizzazione del testo del contratto

 

Il testo del contratto viene memorizzato dal venditore e inviato in forma testuale al cliente (p. es. e-mail, fax o lettera) congiuntamente alle presenti condizioni generali di contratto e alle informazioni per il cliente dopo l'invio dell'ordine da parte di quest’ultimo. Inoltre, il testo del contratto viene archiviato sul sito web del venditore e può essere richiamato gratuitamente dal cliente accedendo al suo ac-count cliente, protetto da password, con i rispettivi dati di login, qualora il cliente abbia creato un account cliente nel negozio online del venditore prima di inviare l'ordine.

 

7. Informazioni sui mezzi tecnici per rilevare e correggere gli errori di inserimento dati

 

Prima dell'invio vincolante dell'ordine, il cliente può sempre correggere i dati immessi con le consuete funzioni della tastiera e del mouse. Inoltre, prima dell'invio vincolante dell'ordine tutti i dati vengono nuovamente visualizzati in una finestra di conferma e possono ancora essere corretti con le consuete funzioni della tastiera e del mouse.

 

8. Informazioni sulle lingue disponibili per la stipula del contratto

 

Per la stipula del contratto è disponibile unicamente la lingua tedesca.

 

9. Informazioni sui codici di condotta sottoscritti dal venditore

 

Il venditore ha sottoscritto i criteri di qualità di Trusted Shops, che possono essere consultati su in-ternet sul sito http://www.trustedshops.de/shopbetreiber/qualitaetskriterien.html .

 

10. Articoli gratuiti per la merce resa

 

Se l'acquirente ha ricevuto un articolo gratuito nell'ambito di una campagna promozionale, dipendente dal valore della merce acquistata, l'acquirente è obbligato a restituire anche questo articolo gratuito al momento della rispedizione se, a causa del reso, il valore di vendita dovesse scendere al di sotto del valore promozionale della merce.

Questa Pagina Web desidera Servizi da Facebook® tra gli altri per utilizzare l’ottimizzazione dei Display. Puó contraddire qui l’utilizzo. Continua a leggere